Vermifugo per cani

Il vermifugo per cani consente di eliminare, attraverso questo prodotto, i parassiti che sono all’interno dell’intestino del nostro animale. Spesso si ha la cattiva abitudine di pensare che il vermifugo sia necessario solo ai cuccioli, e che non sia importante somministrarlo anche ai cani in età adulta. Tutto questo è sbagliato, perché anche il cane in età adulta può presentare parassiti all’interno del suo intestino. Per quel che riguarda i cuccioli, invece, appena nati presentano nell’intestino questi parassiti, ed è per questo che l’operazione di sverminazione diventa indispensabile. I parassiti possono essere trasmessi anche dalla madre, attraverso il latte, quindi prima viene effettuata la sveminazione e maggiori benefici per l’animale si potranno avere.

La scelta naturale per eliminare i parassiti nell’intestino

La prima distinzione da fare è che, oltre ai prodotti presenti sul mercato, si potrebbe optare anche per una linea naturale, andando ad abbracciare quei rimedi che possiamo definire anche casalinghi. Tra questi c’è sicuramente l’aglio, che ha proprietà antiparassitarie e antibatteriche, e che soprattutto può essere trovato facilmente e ad un prezzo decisamente irrisorio. Basta tagliare in parti piccolissime l’aglio e mescolarlo al cibo del vostro cane ad ogni pasto, e subito si avrà un’effetto antiparassitario, che andrà quindi a debellare i parassiti presenti nell’intestino del vostro cane.

I prodotti in commercio specifici

Ci sono anche prodotti in commercio, specifici per combattere questo problema. La cosa importante è che prima di somministrare questi prodotti, vengano lette attentamente le istruzioni, anche perché stiamo sempre parlando di un antiparassitario che al suo interno presenta dei componenti chimici. Questo perché, dopo aver dato un antiparassitario del genere al vostro cane, si potrebbero verificare degli effetti collaterali.

L’alternativa naturale in commercio

Se non volete optare per un prodotto con base chimica, in commercio ci sono anche antiparassitari naturali, composti da una miscela di erbe biologiche certificate. Si tratta di prodotti che rappresentano il top nel campo della medicina veterinaria olistica e tra i tanti in commercio c’è sicuramente il FourGuard Herbal Parasite Formula. Si tratta di un prodotto che consente di eliminare naturalmente i parassiti nascosti nell’intestino del vostro cane, grazie alle proprietà di ben quattro erbe, che insieme formano una miscela brevettata, che non ha nessun effetto collaterale sul vostro amico a quattro zampe. Questo prodotto non presenta al suo interno, quindi, nessun pesticida, ne altri additivi tossici, che possono creare problemi.

Le erbe presenti al suo interno

Le quattro erbe presenti all’interno di FourGuard Herbal Parasite Formula, sono antibatteriche e rappresentano quello che di meglio si può trovare in natura per combattere questi parassiti. Eccole elencate:

  • Radice di genziana
  • Mallo di noce nera
  • Chiodi di garofano
  • Foglie di papaya

La Genziana è un’erba che si può trovare negli alti pascoli delle Alpi e sul monte Himalaya. E’ utilizzata ormai da secoli nella medicina erboristica europea, anche perché è uno dei rimedi naturali al 100%, più potente per distruggere i parassiti presenti nell’intestino dei cani.

Mallo di noce nera, è un potente antivirale e antimicotico, utilizzato naturalmente. Tra le varie proprietà, ha anche quella di eliminare i parassiti presenti nell’intestino degli animali, e quindi viene utilizzato come vermifugo per cani naturale.

Chiodi di garofano, possono essere usati sia sotto forma di fiori, una volta essiccati, e sia come olio aromatico. Hanno un utilizzo che varia dalla cucina, inseriti in diverse pietanze, fino alla medicina. Nel tempo i chiodi di garofano sono stati usati anche per alleviare il dolore in generale e nello specifico dei denti, oltre che per prevenire e curare le infezioni batteriche. Per quanto riguarda gli animali, sono utilizzati per il trattamento dei parassiti intestinali.

Foglia di papaya, viene utilizzata nella medicina erboristica per distruggere i parassiti intestinali. Il frutto dell’albero di papaya contiene al suo interno una quantità maggiore di papaina, che poi rappresenta la sostanza che va ad eliminare i vermi presenti nell’intestino del cane. Malgrado questo, sono le foglie le più utilizzate, perché al loro interno presentano i tannini, che invece non sono presenti nel frutto, e che hanno la capacità di regalare protezione all’intestino, contro eventuali nuove forme di infezione.

Causa di nuovo contagio per il nostro cane

Spesso capita che il nostro cane sia infettato da vermi. Questa cosa avviene perché va ad ingerire involontariamente le uova che le pulci producono, andando poi ad attivare un vero e proprio circolo vizioso, che inevitabilmente porta alla crescita di questi vermi all’interno dell’intestino. I vermi nello specifico sono i cestodi, che sono tra i più difficili da identificare rispetto a tutti gli altri parassiti, perché si presentano in una veste frammentata, risultato invisibili nelle feci. Il caso, quando ingerisce le uova delle pulci, viene infettato in un arco di tempo che varia da due a tre settimane massimo. Per evitare che questa cosa accada, bisogna prevenire il problema, andando a somministrare al vostro cane un antipulci specifico. In commercio sono tanti i prodotti, molti dei quali con all’interno sostanze tossiche e quindi lesive per il nostro cane. Per questo motivo bisogna optare per quei prodotti naturali, che non fanno correre nessun rischio all’animale, andando lo stesso a contrastare questo problema. TripleSure® è un rimedio naturale che tiene lontane pulci e zecche, senza ricorrere a nessuna sostanze tossica che può creare problemi al vostro cane. TripleSure® è composto da una miscela di estratti di piante, raccolte in natura e quindi non trattate, che hanno una triplice valenza:

  • Eliminare pulci, zecche e cimici
  • Tienere lontane pulci, zecche, zanzare, mosche e api
  • Ritardare nuove infestazioni di insetti

Risorse:

http://blog.petyoo.it/cani/sverminazione-cuccioli-cane.html

http://www.guidapet.com/sverminazione-cani-quando-va-fatta/